fbpx

Ratatuille di verdure al curry

Ratatuille
 Oggi un’anteprima estiva, stiamo tutti aspettando il caldo no? E si sa, quando fa caldo, si spengono i forni e il tempo che normalmente passiamo in cucina pian piano si riduce lasciando spazio ad altro. Il bello della primavera e dell’estate, è che abbiamo a  disposizione un’enorme varietà di verdura e frutta. I piatti diventano coloratissimi e più leggeri. Cucinare sembra anche più facile, bastano poche cose per portare in tavola un pranzo e una cena. Le mia preferenze d’estate vanno decisamente ai piatti unici, riso o pasta con verdure, magari un po’ di pesce da fare velocemente, qualche antipastino sfizioso e la tavola si riempie in un attimo. Tante volte non serve nemmeno accendere i fuochi e riusciamo a mangiare benissimo lo stesso. Ma oggi non voglio esagerare, d’altra parte il caldo quello torrido arriverà tra un po’ e i fornelli ancora si accendono volentieri. Però un piatto unico si, quello ve lo propongo, bello, leggero, gustoso, che fa subito festa. Una ratatuille di verdure, che con la fantasia se volete potete anche variare a seconda di quello che avete a disposizione, profumata al curry, per un tocco diverso che farà la differenza. Io l’ho mangiato freddo, qualche giorno fa quando in maglietta a maniche corte mi son detta: ecco, è il momento di preparare qualcosa di freddo, in una giornata come questa farà piacere a tutti! Provatela anche voi, si fa presto a preparare e il successo è garantito!

RATATUILLE DI VERDURE AL CURRY

Ingredienti
melanzana: 1
peperone giallo: 1
fagiolini: 150 gr
piselli sgusciati: 150 gr
cipolline: 150 gr
zucchine: 200 gr
pomodori rossi: 400 gr
aglio: 1 spicchio
prezzemolo, basilico: qb
olio extravergine d’oliva: ½ bicchiere
curry: 1 cucchiaino
aceto balsamico: 4 cucchiai
tonno sott’olio: 200 gr
uova sode: 4
riso lessato al dente: 350 gr

Procedimento

Sbollentare per 5 minuti 150 gr di fagiolini. Tagliare 1 melanzana a dadini, un peperone giallo a cubetti. Tagliare 400 g. di pomodori a filetti. In un largo tegame mettere mezzo bicchiere d’olio e uno spicchio di aglio schiacciato, scaldare e unire le melanzane, il peperone, 150 g. di cipolline, i pomodori, 150 g. di piselli, i fagiolini, condire con sale, pepe, polvere di curry, prezzemolo e basilico tritato. Coprire e cuocere lentamente rigirando qualche volta con delicatezza. Tagliare a tocchetti le zucchine e rosolarle in poco olio. Quando tutte le verdure saranno quasi cotte unire le zucchine e bagnare con quattro cucchiai di aceto balsamico. Finire di cuocere scoperto. Aggiungere 200 g. di tonno sbriciolato e mescolare bene. Disporre la ratatuille in un piatto di portata circondarla con 350 g. di riso lessato al dente freddo e condito con un filo d’olio. Decorare con gli spicchi di 4 uova sode.  Il tutto va servito freddo.
E anche per oggi la ricetta ve l’ho lasciata. Torno ai miei lavori! Ci ritroviamo al prossimo post!