fbpx

Sformato di carciofi

Sformato di carciofi
Oggi una ricetta ispirata dai bellissimi carciofi che ho
trovato al mercato. Un piatto molto versatile perché potete comunque sostituire
i carciofi con altre verdure di stagione, per esempio dei broccoli o dei
cavolfiori. Con qualunque versione, ne otterrete un piatto delicato e delizioso
perfetto anche come antipasto, o come secondo piatto per chi magari è
vegetariano, per esempio accompagnato da crostini di pane croccanti.
Il carciofo però, si sa, ha un sapore unico e quindi, se
avete magari una cena  in cui volete fare
una bella figura deliziando i vostri commensali con qualche piatto speciale,
questo lo è.  Vi presento la versione
monoporzione perché è molto carina e perfetta per una cena elegante, però
potete tranquillamente preparare questo sformato anche in una teglia unica e
affondare il cucchiaio per fare la porzione che preferite 😀
SFORMATO DI CARCIOFI CON SALSA ALLE PICCOLE VERDURE
Ingredienti
Per 6 persone
cuori di carciofo: 600 gr
panna fresca: 150 gr
uova intere: 3
scalogno: 1
noce moscata: qb
vino bianco: ½ bicchiere
brodo: qb
olio di oliva: 2 cucchiai
sale: qb
burro: per la teglia
pane grattugiato: per la teglia
Per la salsa:
porro: 1 (la parte bianca)
carote: 3,
zucchine: 4
olio evo: 2 cucchiai
panna fresca: 1 dl
sale e pepe: qb
Procedimento
Mettere i cuori di carciofo tagliati a spicchi in una
casseruola con 1/2 bicchiere di vino bianco, 1 scalogno tritato e 2 cucchiai di
olio di oliva. Lasciare asciugare il vino ed aggiungere poi poco brodo per
portare a cottura tenendo morbidi i carciofi. Frullare con 150 g di panna, 3
uova, una grattata di noce moscata e regolare di sale e pepe. Imburrare bene
uno stampo e spolverarlo di pane grattugiato. Versarvi dentro quanto preparato
e cuocere a bagnomaria in forno a 180° per circa un’ora. Tagliare a jilienne o a dadini piccoli le carote e le zucchine e saltarle in due cucchiai di olio evo, salare e
pepare. Tritare finemente il bianco del porro e cuocerlo in 1 dl di panna
fresca, salare e pepare. Trasferire in un piatto di portato lo sformato di
carciofi, contornarlo con le verdure croccanti e infine versarvi sopra la
salsina di panna e porro ridotta. Servire il tortino tiepido con le verdure e la salsina ben calde.

 

Con questa ricetta vi auguro una splendido lunedì.